IL MOSCATO DELL’ALTA LANGA

Il nostro Moscato è coltivato nella zona di produzione dell’Alta Langa, vigne in quota di colline più fresche e con buone escursioni termiche che favoriscono la creazione dei terpeni e degli aromi.
Il Moscato d’Asti DOCG Bava mantiene fragrante e intatto l’aroma originale dell’uva, in equilibrio tra il dolce e la freschezza esaltante della sua vivacità naturale. Completa un pasto adattandosi elegantemente al dessert, ma il suo moderato contenuto alcolico lo rende una deliziosa bevanda naturale da consumarsi ben fresca in ogni occasione e anche come ingrediente di cocktail dissetanti. La ricchezza zuccherina, il basso grado alcolico e l’intensa fragranza aromatica ne fanno il miglior ingrediente per un rinfrescante sorbetto.

VIGNETO

Varietà: 100% Moscato bianco di Canelli
Altitudine: minimo 250 metri s.l.m.
Terreno: calcareo
Sistema di allevamento: guyot

VINIFICAZIONE E AFFINAMENTO

L’uva è raccolta in cassette e subito sottoposta a pressatura soffice; il mosto fiore più aromatico viene poi fatto decantare spontaneamente a freddo e conservato, anche alcuni mesi, fino alla rifermentazione, che avviene in tini d’acciaio.

VINO

Decisamente aromatico con un’esplosione di profumi di fiori e frutti.
Il gusto è intenso, dolce e persistente in equilibrio con l’acidità.
Le piccole bollicine equilibrano il senso del dolce e ne completano l’eleganza portando nel bicchiere l’essenza e la fragranza dell’uva da cui nasce.

Download Scheda Tecnica PDF Download bottiglia orizzontale jpg Download bottiglia verticale jpg Download etichetta jpg