Con l’arrivo della bella stagione, la natura sulle colline delle Langhe e del Monferrato si risveglia, e anche il calendario degli appuntamenti si fa più ricco: i prossimi weekend sono ideali per scoprire le bellezze e le eccellenze enogastronomiche del territorio.

Ecco alcuni appuntamenti da non perdere e alcuni modi per scoprire borghi e città d’arte.

Asti e i festeggiamenti patronali di San Secondo, 4 – 11 maggio

In occasione di San Secondo, patrono di Asti, la città piemontese si animerà con appuntamenti legati al celebre palio che, ogni anno, vede concorrere e sfidarsi le diverse contrade. Il primo evento da non perdere è il corteo in notturna, con Giuramento e Stima del palio, in programma per sabato 4 maggio.

Il Giuramento esprime l’alto impegno che il Gruppo del Capitano e i Rettori assumono nei confronti della Città e delle regole del Palio. A questo momento segue la cerimonia della Stima, durante al quale gli Estimatori, rappresentanti della corporazione dei tessitori e dei mercanti, valutano i drappi: uno per la Collegiata di San Secondo, a significare la fine di una antica diatriba tra potere civile e religioso, e uno per la corsa di settembre.

eventi Asti Palio 2024

Avuta conferma della “bontà “dei drappi, il Sindaco, garante dei valori civici, pronuncia la formula di rito per indire ufficialmente la Corsa del Palio.

  • ore 21.00 Piazza Cattedrale – ritrovo di Asta, Gruppo del Capitano, Vessilliferi, Rettori e figuranti
  • ore 21.30 Avvio del corteo – percorso: Piazza Cattedrale, Via Caracciolo, Via Carducci, Via Giobert, Corso Alfieri, Via Gobetti, Piazza San Secondo
  • ore 22.00 Inizio cerimonia del Giuramento, a seguire Stima del Palio
  • ore 23.00 Conclusione della Stima del Palio

In caso di maltempo, le cerimonie del Giuramento e della Stima del Palio avranno luogo presso il Teatro Alfieri alle ore 21.15 e il corteo in notturna non avrà luogo.

Domenica 5 maggio, alle 14.30, partendo da piazza Roma, si terrà il corteo dei musicisti e sbandieratori, per arrivare alle 15.00 in piazza San Secondo, per l’esibizione finale.

Lunedì 6 maggio alle ore 21.15 presso il Parco Lungotanaro si potrà ammirare lo spettacolo pirotecnico sull’acqua in onore del santo.

Martedì 7 maggio, giorno della Festa del Santo Patrono, in Piazza San Secondo si terrà l’offerta del Palio alla Collegiata: alle ore 10.30 presso il teatro Alfieri il Sindaco annuncia i nominativi degli Insigniti dell’Ordine di San Secondo, per poi proseguire, in piazza San Secondo, con il seguente programma:

  • ore 11.00 Esibizione degli sbandieratori dell’Asta
  • ore 11.35 Ingresso in Collegiata
  • ore 12.30 Conclusione della Cerimonia
  • ore 12.45 Distribuzione della “minestra dei poveri”
  • ore 16.00 Pony…in Palio: iniziativa dedicata ai più piccoli, a cura del Collegio dei Rettori
  • ore 17.00 – Parco della Resistenza (Giardini Pubblici): concerto della banda di Asti.

Si arriva così a sabato 11 maggio, alle 20.45, per il conferimento dell’Ordine di San Secondo e il Palio degli Sbandieratori, con corteo dei musici e sbandieratori in partenza da piazza Roma alle 20.30.

In caso di maltempo il Palio degli Sbandieratori si svolgerà domenica 12 maggio alle ore 11.

In caso di persistente maltempo anche nella giornata di domenica, la competizione avrà luogo presso il PalaBrumar San Quirico.

Viaggio in Treno Storico da Torino a Nizza Monferrato, 12 maggio

Domenica 12 maggio puoi vivere l’emozione di scoprire le Langhe e il Monferrato in un modo del tutto originale: partirà da Torino Porta Nuova il treno storico a vapore, con carrozza anni ’30, che ti condurrà, attraverso varie tappe, fino a Nizza Monferrato.

Attraversando verdi paesaggi, costellati di piccoli borghi e suggestivi vigneti, ti sembrerà di fare un tuffo nel passato e di poter vivere per un giorno immerso in un’atmosfera d’altri tempi.

Lungo il viaggio potrai inoltre goderti una degustazione di Spumante Asti DOCG e di altri vini e formaggi locali. L’esperienza proseguirà in città con un pranzo nel centro di Nizza Monferrato.

Per info e biglietti, clicca qui

Asti Walking Tour, da aprile a luglio

Sono molte le curiosità e le bellezze custodite dalla “città delle cento torri”, che possono sfuggire allo sguardo di chi non sa dove cercarle. Il modo migliore per lasciarsi conquistare dai mille volti di Asti è quello di intraprendere un tour guidato tra le vie del centro, insieme a guide specializzate.

asti, città da visitare nel weekend di Pasqua in Monferrato e Langhe

Asti Walking Tour è un appuntamento che si ripete, fino a luglio, ogni sabato alle ore 15.30, domenica e lunedì alle ore 10.30, con partenza dall’Ufficio Turistico – Piazza Alfieri 34.

A questi si aggiungono gli appuntamenti speciali in occasione del 1° maggio e del 2 giugno alle 10.30 e alle 15.00.

Golosaria tra i castelli del Monferrato 2024

L’11 e il 12 maggio si svolgerà la 18° edizione di Golosaria Monferrato, la celebre manifestazione ideata da Paolo Massobrio e Marco Gatti.

Ancora una volta, la location centrale di Golosaria 2024 sarà il Castello di Casale Monferrato, dove si raduneranno gli espositori de Il Golosario. Come da tradizione, a essa si affiancheranno molti altri eventi, in più di 40 località sparse per tutto il territorio.

Cocconato è una di queste, con la Cantina Bava come sede. Per l’occasione sarà possibile partecipare alla visita delle cantine storiche e a un percorso di degustazione di 4 vini dell’azienda.

visita in cantina Bava e degustazione per golosaria Monferrato 2024

Gli orari di apertura per le visite e le degustazioni sono sabato 11 e domenica 12 maggio, dalle 11.00 alle 15.00.

Per informazioni e prenotazioni:

Cantine Bava
via Stazione 2, Cocconato
benvenuti@bava.com o al tel. 014190708

Cocconato: gli appuntamenti di maggio

Ma Golosaria non è l’unico motivo per visitare Cocconato, uno dei Borghi più belli d’Italia, nelle prossime settimane. Il 5 maggio e, fino a ottobre, sarà aperta in via eccezionale la Pieve romanica della Madonna della Neve, monumento storico e simbolo del paese.

Gli orari di visita sono: 10.00 – 12.30 e 15.00 – 18.00

Il 26 maggio Cocconato ospiterà, poi, CocCogito, Festival della Filosofia in collina. Il docente di filosofia astigiano Gianfranco Ruscalla modererà l’incontro al quale parteciperanno Matteo Saudino del canale Youtube Barbasophia e gli scrittori Walter Lazzarin ed Enrica Teseo. L’evento si svolgerà nel Cortile del Collegio, a partire dalle 15.00 e si chiuderà alle 19.00 con apericena filosofico.

cocconato borghi più belli d'italia

Una gita a Cocconato diventa perfetta se completata da una visita con degustazione alla Cantina storica Bava.

Scegli il percorso di degustazione che preferisci, per conoscere le diverse, affascinanti identità dei vini Bava, ambasciatori delle nostre splendide colline, e lasciati incantare dalle curiosità e dai cimeli che, durante il percorso di visita, raccontano la storia della nostra cantina e del nostro territorio, indissolubilmente intrecciate.

Prenota la tua visita con degustazione